Pubbliche affissioni e pubblicità’

L’ufficio è aperto al pubblico dalle 9:30 alle 12:30
Giorni di apertura: dal lunedì al venerdì
Responsabile ufficio: Cesidia Fosca
@ Scrivi all’ufficio

___________________________________

Cosa è
L’imposta Comunale sulla pubblicità o sulle pubbliche affissioni è dovuta da chiunque voglia fare qualsiasi forma di pubblicità all’interno del territorio Comunale e, nel caso la forma pubblicitaria sia diversa dall’affissione pubblica sarà necessario anche il rilascio di un’autorizzazione da parte degli organi preposti (Ufficio Tributi o Vigili Urbani).
Vi sono diversi modi di fare pubblicità all’interno del territorio Comunale ed ognuno di questi prevede una diversa forma per il calcolo dell’imposta, questa generalmente viene pagata contestualmente alla richiesta del servizio e viene calcolata in funzione delle tariffe Comunali sulla pubblicità, sul tipo di pubblicità, sulle dimensioni dei supporti pubblicitari, e sulla durata, naturalmente sono previste agevolazioni ed esenzioni ai termini di legge.

N.B.
(data la complessità della materia si consiglia all’utente di prendere direttamente contatto con l’ufficio tributi del Comune).

Come fare
Il soggetto è obbligato, prima di iniziare la pubblicità, a presentare all’ufficio tributi, una dichiarazione su appositi modelli nella quale deve specificare tutte le peculiarità della pubblicità che andrà ad effettuare, nonché l’ubicazione ed i mezzi  pubblicitari che si utilizzeranno.
IL soggetto è tenuto a dichiarare anche eventuali variazioni ad autorizzazioni già concesse, come per esempio proroghe, modifica delle superfici pubblicitarie, modifica della forma pubblicitaria, ecc.

Modulistica disponibile

 

Allegato Dimensione
Denuncia di pubblicità temporanea (pdf) 73.75 KB
Denuncia di pubblicità permanente (pdf) 114.77 KB