Sentirsi donna sempre e comunque: a Trasacco arriva la Notte Rosa che sprona alla prevenzione.

Sentirsi donna sempre e comunque: a Trasacco arriva la Notte Rosa che sprona alla prevenzione.

fonte: http://www.infomedianews.it

Oltre le gambe, come si suol dire, c’è di più. E, a Trasacco, la notte del 21 luglio prossimo, ci sarà qualcosa in più da ricordare. Giunge, per il quinto anno di fila, la manifestazione della notte. Più potere alla donna grazie al gesto senza tempo della prevenzione. Un’intera giornata totalmente dedicata all’universo femminile, in grado di contribuire a riaccendere l’eco sotterraneo della femminilità da tutelare e da preservare. Si comincerà alle ore 8 e 30 del mattino con la prenotazione per le successive visite senologiche e si concluderà, poi, alle ore 22 di sera, con una lezione di spinning gratuita.

Sapersi chiamare donna ad ogni età, senza perdere mai di vista il lusso della femminilità della mente e del cuore e la bussola concreta e propositiva della soddisfazione personale. Il 21 luglio prossimo, a Trasacco, tornerà la luce easy and chic, ma anche strong, della Notte Rosa: una manifestazione, questa, internazionalmente dedicata alla figura femminile e ai suoi mille sensi concentrici. Quest’anno, però, sarà la salute la vera protagonista della notte rosa trasaccana, giunta alla sua quinta edizione. In occasione dell’evento, infatti, l’Amministrazione comunale, in accordo e in collaborazione con l’Associazione Onlus ‘Incontradonna’, ha organizzato delle visite senologiche gratuite per insegnare ad abbattere la soglia dell’imprevedibilità del carcinoma mammario. Il tumore al seno è il nemico collettivo moderno della popolazione femminile e la comunità di Trasacco potrà contare su una giornata tematica in più per sperimentare la pillola salutifera della prevenzione. Il termine donna, in una notte, verrà coniugato in tanti modi verbali differenti, primo fra tutti, quello connesso al sapersi ascoltare dentro e fuori.

La manifestazione si aprirà alle ore 8 e 30 del mattino del 21 luglio, con la possibilità già di prenotarsi gratuitamente alle visite senologiche, le quali verranno espletate presso il Centro Diurno Alzheimer ‘Loreto Ciofani’ locale. Dalle ore 10 della mattinata alle ore 18 del pomeriggio, verranno, quindi, effettuate le visite dagli specialisti prescelti e a disposizione. I controlli saranno aperti a tutte le donne con un’età compresa tra i 40 e i 60 anni. I medici a piena e totale disposizione delle pazienti per il 21 luglio, saranno il dottor Mario Quaglieri, nonché primo cittadino di Trasacco, e la dottoressa Adriana Bonifacino (operativa presso l’Ospedale Sant’Andrea di Roma, nell’Unità diagnostico-terapeutica di senologia). Dalle ore 18 alle ore 22, invece, la salute lascerà il dovuto spazio allo svago per i bambini, nella cornice pittoresca di Piazza Monsignor Mari. Giornata no stop per le vibrazioni: alle ore 21 in punto, infatti, sarà in programma l’esibizione di un gruppo di artisti di strada, che intonerà un’atmosfera di spensieratezza fra le arterie cittadine di Trasacco. Si concluderà il tutto con una lezione di spinning in formato rosa, a cui poter partecipare gratuitamente, all’aperto di Piazza San Cesidio. A seguire, gli artisti di strada continueranno ad illuminare la notte trasaccana fino all’alba del giorno dopo. La panoramica di appuntamenti dedicata al mondo femminile è stata coordinata dall’esperienza di Sabrina Frezza, esperto in Politiche di Parità e facente parte dello staff del sindaco. IMG_9005

 

Cinque anni di eventi patrocinati, quindi, per cinque anni consecutivi di indirizzi espressivi a favore dell’universo femminile da parte del Comune marsicano di Trasacco. «Quest’anno, però, – spiega il sindaco Mario Quaglieri – grazie al contributo della folta rappresentanza delle quote rosa in Comune e in collaborazione con la cittadinanza e con la Onlus ‘Incontradonna’, l’Amministrazione ha inteso rintracciare, in questa occasione, un più alto senso del benessere femminile, che si lega inevitabilmente anche al concetto di salute da tutelare. Fare prevenzione, anzi abituarsi a farla giorno dopo giorno, durante la propria vita, vuol dire imparare a guardarsi dentro un po’ più a fondo, sempre grazie all’aiuto medico e al corretto abbinamento tra lo stile di vita e l’equilibrio interiore. Le notti rosa sono sempre state possibili grazie anche alla professionale energia profusa da un gruppo di volontarie sempre attive in questo campo del sociale». Le tante opportunità rivolte alle donne, nell’evento progettato per quest’anno, sono state cucite assieme anche attraverso l’ago ed il filo della linfa vitale di un’Associazione tutta nuova nel panorama cittadino trasaccano, ossia quella della realtà neonata di ‘Serenity’, presieduta da Mersia Angelini, la quale sarà affiancata, in questa impresa innovativa a stampo sensibile, dalla vicepresidente Sara Di Salvatore. «La parola donna, da sempre simbolo di prosperità, – afferma la presidente – può nascondere, soprattutto nel periodo storico più recente, tanti luoghi comuni tristi e bui. La notte rosa dura un solo giorno, è vero, ma pone a terra già le basi per una capacità diversa e più raffinata di scelta di vita. Saper scegliere e sapersi scegliere ogni giorno: la nostra associazione matura proprio questo tipo di intendimento  verso i tanti cuori di donna che cercano di battere all’unisono giornalmente contro i mali di ultima generazione, tra i quali, sicuramente, il tumore al seno e la piaga forte del Femminicidio».

 

Nelle edizioni passate della Notte Rosa, sono state celebrate varie tappe dell’essere donna sempre e comunque, come il grido di rifiuto alla violenza di genere, come l’estremo ventaglio di valori della bellezza del mondo femminile, fino ad arrivare al significato della conciliazione e a quello dell’adozione. Ora tocca alla prevenzione. Trasacco rosa di notte, per accendere di luce protetta il giorno delle donne.

fonte: http://www.infomedianews.it

Notizie correlate

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *