“Occhio ai bambini”. Al via la campagna di prevenzione contro la cecità, visite gratis alla scuola primaria.

“Occhio ai bambini”. Al via la campagna di prevenzione contro la cecità, visite gratis alla scuola primaria.

Trasacco. Anche quest’anno la sezione provinciale dell’Aquila dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti, insieme all’U.NI.VO.C., il patrocinio del Lions club di Avezzano e il contributo dell’amministrazione Comunale di Trasacco, ha aderito alla campagna di prevenzione della cecità “Occhio ai bambini”, promossa dalla Sezione italiana dell’agenzia internazionale per la prevenzione della cecità. Un oculista, il dottor Antonio Ippoliti, (Socio del club Lions) e un assistente di oftalmologia, Pasqua Pierbattista, con l’unità mobile oftalmica dell’Iapb D’Abruzzo, hanno effettuato dal 26 aprile al 3 maggio, visite oculistiche gratuite ai bambini della classi prime, seconde e terze della scuola primaria dell’istituto comprensivo di Trasacco.

Sono stati visitati più di 200 bambini, il progetto già in programma è il seguito di molte campagne di prevenzione messe in atto dall’amministrazione, guidata dal sindaco Mario Quaglieri a favore della cittadinanza. Già 3 anni fa il camper ha sostato per alcuni giorni presso l’auditorium per una campagna di prevenzione delle patologie visive a favore delle donne. A conclusione di questo breve comunicato desidero sottolineare con grande piacere, che la presenza attiva dell’unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti sul territorio è percepita dai cittadini e dalle autorità locali come una delle poche istituzioni che ancora riesce a dare servizi efficienti e risposte tempestive ai bisogni della gente.

 

Notizie correlate

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *